Skip to content
giugno 3, 2005 / Climacter

Tra le innumerevoli versioni di un testo sacro

tra le innumerevoli versioni

stanotte ho conosciuto sara e mara. Avrei dovuto tacere e invece ho raccontato loro la mia storia. C’era una volta una clinica. Ho scopato sara e mara in piedi. Esami del sangue fra un mese. Le ho scopate in piedi mentre mi chiedevano dove avevo lasciato la Moretti.

Amarsi non è sufficiente, occorre volersi bene.

Annunci

53 commenti

Lascia un commento
  1. saltino / Giu 3 2005 8:12 am

    Hic homo intelligit fica! Almeno Tu (aka Climaco) in questa universo di segaioli… rampanti.

  2. saltino / Giu 3 2005 8:13 am

    questa=questo

  3. Flounder / Giu 3 2005 9:05 am

    oh, clim, che bella cosa che hai detto.
    (intendo l’ultima frase)

  4. tulipani / Giu 3 2005 9:54 am

    Vero, è molto bella. E poi taccio perché mi vengono in mente cose di logica assolutamente inopportune, metre dovrei chiederti, invece, cose tipo se mara e sara avevano gli ombelichi di fuori o il piercing sulla lingua.

  5. Climacus / Giu 3 2005 10:48 am

    oh cristo, mi scoppia la testa. Niente mara e sara: ieri sera non mi reggevo in piedi, per cui non posso averle scopate. Arrivato a casa, mi butto sul letto e mi vengono le vertigini del tipo che tutto gira e sale e scende, allora raggiungo la finestra, la apro, salto in giardino e corro. Nudo, se mi togliete i boxer. (Dài ragazze, datevi da fare. Hahahaha) Smesso di correre dopo un paio di secondi, mi giro e noto che la finestra della camera da letto dei miei è aperta. Questo vuol dire che o mi sono buttato sul letto sbagliato nella camera sbagliata in mezzo ai miei genitori e poi mi son fatto una corsa oppure che mia madre mi stava spiando. Adesso glielo chiedo. Io comunque sto bene, l’unico problema è che sara e mara (che poi si chiamavano alessandra e l’altra non so) le ho conosciute davvero. Da qui a trombarmele c’è un intero universo di seghe da traversare. E’ la prima volta che mento spudoratamente in un post che fa parte della serie: “gioventù e disagio”. Perciò mi sento come il cuore di atrebor, che ha fatto i vermi. (naaa, non è una metafora. Atrebor ha comprato un cuore di maiale in macelleria e poi l’ha fotografato a giorni alterni, dando così un senso vagamente artistico al suo marcire) (ieri l’ho incontrata. E’ bella bella) (ricordatemi che devo smettere di bere. Davvero) (Marika, tu fai l’accademia delle belle arti a bologna?) (vi voglio bene, amici)

  6. saltino / Giu 3 2005 10:58 am

    E te pareva…

  7. ViperaVenerea / Giu 3 2005 1:21 pm

    piccolo, bello, fulminante.
    e la moretti dove l’avevi lasciata?

  8. Climacus / Giu 3 2005 1:55 pm

    ce l’aveva un tipo seduto sul marciapiede, che faceva parte di un branco di giovinastri disadattati cui ho cercato di mescolarmi per studiare da vicino il fenomeno del disagio giovanile. Quel tipo era il più disadattato di tutti, perché alla mia domanda -scusa, me ne daresti un goccio?-, lui ha risposto: -è finita.- Alessandra e l’altra, cui ho raccontato la storia della mia malattia, erano le femmine del branco. Una di loro portava orribili scarpette rosa puntute.

  9. Climacus / Giu 3 2005 1:59 pm

    (orribili ma pur sempre meglio delle mie decapottabili da ginnastica)

  10. junior / Giu 3 2005 2:27 pm

    il concetto di “femmine del branco” è meraviglioso.
    un giorno scriverò moltissimo su un tipo che ho conosciuto che considerava le femmine solo ed esclusivamente animali da monta. era una merda, ma allo stesso tempo di una purezza disarmante.

    ti comunico che qui a roma in questo momento c’è una temperatura che si aggira sui 160 gradi centigradi all’ombra, e io indosso un maglione.
    era giusto che tu lo sapessi

  11. saltino / Giu 3 2005 2:58 pm

    Ehh hai scritto “branco”… si, si l’ho letto è innegabile. Sono costretto ad abbandonare questo blog, come da mrka, preferisco vivere…

  12. mrka / Giu 3 2005 3:15 pm

    sei sleale, ma non è colpa tua. tutte le volte che sento nominare la birra moretti mi viene in mente una mia compagna di classe. fra poco si sposerà, io sarò invitata. quando eravamo a scuola lei era quella presa in giro da tutti. e ora mi viene in mente carrie e il sangue di porco in testa, al ballo di fine anno. però niente. lei si sposerà. da un certo punto di vista carrie ha vinto la sua guerra. studiavamo per diventare educatrici per bambinelli. se ti ho raccontato questo è tutta colpa della birra moretti.
    -marika-

  13. binariozeta / Giu 3 2005 4:40 pm

    … e volersi bene non è sufficiente, occorre amarsi

  14. e.l.e.n.a. / Giu 3 2005 4:50 pm

    ..ma quell’ultima frase…è da intendersi in senso riflessivo? se è così sono d’accordo con te. diversamente credo sia il contrario.

  15. Climacus / Giu 3 2005 6:53 pm

    Conosco narcisisti dediti all’autodistruzione, binario. I termini non possono essere invertiti.

    Sì, in senso riflessivo, Elena.

    Saltino, ho usato branco in tono scherzoso, perché non essendo più giovane mi piace immaginare mestamente d’essere divenuto un etologo. E poi tu non puoi vivere senza il mio blog!

    Junior, il tuo amico è una contraddizione in termini, proprio come il maglione d’estate. E’ la purezza che mi sconcerta. (Ti è passato il mal di gola, kurt? :)

    Metti il tappo, metti il tappo, metti il tappo, metti il tappo.
    Di Carrie non dimenticherò mai quella scena, marika. Sono assolutamente d’accordo sul fatto che la moretti abbia un potere evocativo inspiegabile. Buona parte dei miei ricordi poggiano sulla moretti, anche se la moretti con i vissuti non aveva nulla a che fare. Auguri alla tua amica, mia giovane educatrice :)

  16. Climacus / Giu 3 2005 6:57 pm

    come la moratti con gli istituti

  17. e.l.e.n.a. / Giu 3 2005 7:21 pm

    ..bene allora. per un attimo mi era venuto un dubbio.

  18. saltino / Giu 3 2005 8:12 pm

    quale blog?

  19. binariozeta / Giu 3 2005 11:24 pm

    ah, in senso riflessivo… o parlando di narcisisti riflesso allo specchio. avevo frainteso.
    senti, perché non pubblichi una foto di atrebor? faccela vedé.

  20. agrodolce / Giu 4 2005 12:28 am

    A me piace intenderla in senso reciproco… anche se tu lo vuoi riflessivo il volersi bene. ‘sta storia del volersi bene, a se stessi, guardandosi i piedi, mi suona vieta. Mi piace di più il volemmosebbene ecumenico; e poi è estate. Ciao ciao Clim! come vedi, a volte passo ancora di qui :-)

  21. reme / Giu 6 2005 12:58 pm

    la maggior parte delle volte quello che scrivi non lo capisco, nel senso che la mia ignoranza mi trascina in un baratro di ohhh stupiti e frasi lette e rilette. e quindi non commento. però stamattina quella bestia (l’ignoranza, cioè) dorme ancora e quando gli occhi già stanchi hanno letto le tue parole il mio stomaco, sveglio e borbottante, si è contratto per la meraviglia e perchè puttanaeva la clinica e cazzo quant’è vera quella frase. ciao clim : )

  22. ViperaVenerea / Giu 6 2005 3:52 pm

    Le scarpe rosa a punta sono una roba proprio brutta, a vedersi. Conosco una tipa che le batte con dellas carpe arancioni e nere che sembrano banane radioattive. Anch’io non commento mai perché son troppo gnocca (nel senso di limitata cerebralmrente) per capire proprio tutto e farmi venire pure dei pensieri in risposta, ma leggo sempre perché tutto quello che scrivi ha un bel suono. Oh si.

  23. ViperaVenerea / Giu 6 2005 3:52 pm

    limitata cerebralmrente, appunto.

  24. tulipani / Giu 6 2005 10:19 pm

    Non mi sparire proprio adesso che ho bisogno dei tuoi appunti e contrappunti.

  25. junior / Giu 7 2005 1:19 am

    mal di gola passò, grazie. alcune ragazze (che di norma non capiscono quello che scrivi) inspiegabilmente non trovavano sexy la mia voce.
    il maglione d’estate non serve per una questione climatica, da sicurezza un po’ come la coperta di linus, è il classico maglione antipanico
    (si lo so, è vecchia, ma a me che sono cretino mi fa semrpe ridere come la prima volta. ah, le risa)

  26. Seymandi / Giu 7 2005 11:20 am

    Caro Clim, io mi sono scopato una Moretti. Carina, aveva delle strane escrescenze sotto la bussola. Ma niente di troppo ingombrante, erano vergini.

    PS: fai un salto sul mio blog, che c’è un film che ti aspetta…

  27. zass / Giu 8 2005 8:41 am

    difficile fare tutte e due le cose

  28. junior / Giu 9 2005 12:49 am

    embè??

  29. Climacus / Giu 9 2005 8:59 am

    sono qui ma solo per un secondo: devo correre a Parma. Ci sentiamo venerdì. Ciao

  30. Fedelma / Giu 9 2005 10:34 am

    Chissà dove saremo venerdì… forse non saremo nemmeno più noi…
    Aaaah Tempo crudele che scorri nelle nostre vene e nell’aria… frena la tua corsa perpetua e riporta Climacus al suo blog!
    Fed

  31. Andylarock / Giu 9 2005 11:52 am

    Portami a casa un bel prosciutto da Parma! :)

  32. netta / Giu 10 2005 12:11 pm

    Amarsi non è sufficiente, occorre volersi ” IL ” bene… aggiungerei l’articolo… un caro saluto giovanotto.. a poi…netta

  33. saltino / Giu 10 2005 12:21 pm

    amarsi non è sufficente, bisogna prima sapersi amare singolarmente, altrimenti all’altare della vita che porti? Perturbazioni!?

  34. binariozeta / Giu 10 2005 6:55 pm

    HO PERSO UN OMBRELLO!!! L’ho lasciato in autobus! tieni pigliati tutti sti punti esclamativi! era MADE IN HONG KONG!!!
    Uaaaaaaahhhhhh! Bstrdoooooo!!!

  35. Arthurcravan / Giu 16 2005 9:20 pm

    tana per me! ragazzi uscite tutti! ho fatto tana libera tutti! dove siete??? cLIIIIM? OOOOHHH?

  36. Flounder / Giu 17 2005 9:49 am

    CLIMACUS,
    IN NOME DI DIO. DOVE TI HA CONDOTTO L’INNAMORAMENTO? ALLA DISSOLVENZA DI TE? E’ DEGENERATO IN UNA MALATTIA INCURABILE?
    TORNA, SACRIPANTE!

  37. mrka / Giu 17 2005 8:01 pm

    si è perso, si è perso. in qualche isola tropicale, seduto su un materassino galleggiante, con una bibita zuccherosa in mano. ha rinnegato tutto, i libri, la rete, la sacra rota e la santa scrittura. tutto in fumo! marrano!
    ma è bionda?
    -marika-

  38. anonimo / Giu 18 2005 4:35 pm

    scopi e non scrivi più. ne ho consciuta di questa gente!

  39. anonimo / Giu 18 2005 4:37 pm

    mio dio ritorna…
    ti voglio bene

  40. anonimo / Giu 18 2005 4:38 pm

    climi

  41. fuoridaidenti / Giu 20 2005 2:47 pm

    cazzo, sono 3 settimane !!

  42. junior / Giu 20 2005 5:31 pm

    mi manchi, testa di cazzo

  43. Fedelma / Giu 21 2005 9:40 am

    Sono totalmente disorientata… prima mi seduci e poi scompari? Non puoi farmi questo, Clim… sob!
    ehm… Amoreee… ritornaaaa… le colline sono in fioreeee… (se non torni te vengo a pija’ personalmente!)
    Fed

  44. Climacus / Giu 21 2005 12:51 pm

    Ragazzi, ho avuto due o tre settimane mortali e tuttavia esaltanti. Era il 2000, se non sbaglio.
    Anche queste ultime tre settimane sono state da delirio, panico e sballo, psicosi, euforia, timore e tremore, urla, bestemmie e soprattutto musica.
    Sicchè non ho avuto tempo per voi e neppure per me. Puzzo discretamente e ho lo stomaco in rivolta, i capelli si sono fatti più bianchi, le unghie mi si spezzano e ricrescono nell’arco di tre giorni, il metabolismo è impazzito oppure sono impazzito io, perché se un giorno salto la cena, il giorno dopo sono magro, se un giorno mi abbuffo, l’indomani sono sull’orlo dell’obesità. Ho il cervello che spinge come un trapano e la lingua che mi tocca la punta del naso; racconto immense cazzate restandomene serio, come fossero verità inoppugnabili, poi, mentre tutti sono in silenzio, dico ‘hei, ragazzi, era una cazzata!’ e allora tutti ridono oppure mi picchiano e ridono più forte. Ovviamente non sto trombando, ma sono innamorato e ritengo che ci siano buone probabilità d’essere respinto, magari dopo una trombata. Così potrò dire d’essere stato trombato dopo una trombata. E’ bruna e molto magra. Peserà sì e no come un’ala di piccione, ma escludo che sia anoressica perché il suo sguardo anela contatto fisico e i suoi vestiti fanno risaltare lo splendore delle gambe. Inoltre mangia tic tac. Un’anoressica non lo farebbe. Ne ho vista una che prendeva il caffé senza zucchero dalla machinetta. Lei lo beve abbastanza dolce. Più di un cucchiaino, comunque. Ha gli occhi grandi e scuri, vivaci ma non civettuoli, sebbene le ciglia lunghe non facciano mancare loro un lubrico accento d’esuberanza erotica. La deliziosa cadenza parmense, con la r che si arrotola per chilometri, rende le sue labbra estremamente mobili e la punta della lingua spesso fa capolino, proprio perché un parmense certe parole non le può pronunciare senza far serpeggiare la lingua. Ha un sorriso imperfetto ma ricco di sfumature, tra il birichino e l’amaro, con tutta la gamma che sta in mezzo, poiché una leggera stortura negli incisivi, ereditata dalla madre, li distanzia di quel poco che basta a renderti incerto sulla genuinità di una risata. Il naso è bellissimo: sottile e piccolo, è adunco senza essere rapace.

  45. mrka / Giu 22 2005 3:45 pm

    oh climacus! bentornato. felicemente innamorato, ma in quello stato di attesa e fermento, sul bordo dell’essere respinto ma quasi certo di venire inglobato. e il termine inglobato non è corretto, qualcosa di meno vincolante, ci vorrebbe qualcosa di più comodo e rinfrescante. come le tic tac ( menta, menta forte o arancia?) dalla descrizione della fanciulla è impossibile non parteggiare per lei. per lei e per te. sempre stata favorevole alle ali di piccione naturali, senza diete. eh.
    -marika-

  46. tulipani / Giu 22 2005 5:48 pm

    (possibile che non si sia accorto che i miei occhi sono chiari? qualcosa non mi torna)

  47. agrodolce / Giu 24 2005 12:01 pm

    che fine hai fatto? uffaaaaa

  48. fuoridaidenti / Giu 25 2005 9:35 am

    Perseveri? CAZZO, PERSEVERI?

  49. anonimo / Giu 25 2005 12:45 pm
  50. anonimo / Giu 25 2005 12:52 pm

    Ero io. Bastardi! :)

  51. anonimo / Giu 25 2005 12:56 pm

    Il commento audio è stato censurato nel momento in cui stavo per dichiare: non fatevi fottere dai commenti audio, cazzo!
    Climacus

  52. e.l.e.n.a. / Giu 25 2005 1:15 pm

    ..hai una errrrre meravigliosa clim!
    (se poi, oltre a dedicarti alla splendida ragazza come è giusto che sia, aprissi i pvt, sapresti che mi sei mancato) ecco.
    amorevole bastarrrrdo! :))

  53. Flounder / Giu 25 2005 7:57 pm

    oooohhhhhh, clim.
    che meraviglia tutto ciò. questo piccolo tsunami esistenzial/emotivo.
    non posso nemmeno dire di essere invidiosa.
    infatti non lo sono. :-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: