Skip to content
aprile 12, 2005 / Climacter

Vado a Parma, la città dei miei studi. Mi sento abbastanza preparato. Non mi daranno la lode, ma mi accontento di superare l’esame senza troppi inciampi. Negli ultimi giorni, studiare mi ha dato delle sensazioni che avevo ormai dimenticato, fatte di sforzo e piccole illuminazioni che, questa è la cosa più bella, ti colpiscono quando sei quasi pronto per alzare bandiera bianca.
Sono agitatissimo. Pensa che il treno parte da Piadena alle 11:00 e io sono vestito, lavato, pettinato, deodorato da almeno tre ore. Stanotte ho dormito bene, nonostante la memoria continuasse a scorrere i punti più difficili di ciò che ho studiato. Ci sono dei vuoti, è vero; ci sono snodi che non ho avuto il tempo o la pazienza di assimilare: sono abbastanza presuntuoso da fidarmi di quell’istinto che mi ha sempre guidato nell’improvvisazione, a volte con risultati eccellenti, sebbene l’abbia tenuto in naftalina per tanto, troppo tempo. Ho fatto un sogno in cui mi trovavo in un enorme grattacielo e dovevo assolutamente raggiungere l’ottavo piano. L’ascensore era una capsula enorme e trasparente posta al centro del complesso, in modo che si potesse vedere a tutto tondo l’interno di ogni piano. Il panorama era sempre uguale: un unico, gigantesco salone senza pareti divisorie né pilastri, arredato da cricche di poltrone rosse dall’aspetto invitante disposte in semicerchi. Ogni gruppo di poltrone era collocato in modo tale da costituire un unico anfiteatro piatto e puntiforme, con le persone, sedute tranquillamente a sorseggiare caffé o leggere il giornale, orientate verso il grande ascensore. Salivo e scendevo dall’ascensore senza giungere mai a destinazione. I passeggeri, chiusi nella capsula insieme a me, mi chiedevano dove ero diretto, io rispondevo ‘ottavo piano, grazie’, di volta in volta annuivano e premevano il tasto per l’undicesimo, il settimo, il nono, il quarto. Vedevo sfilare l’ottavo piano, un salone in tutto e per tutto identico agli altri.
 
Appena giunto in stazione a Parma, dirigerò i miei passi verso l’istituto di filosofia, in borgo Carissimi. Poi, circa a metà strada, mi fermerò e mi infilerò in un bar, a bere birra. Sarà dura trovare un angolo libero dove infilare la cassa da morto che porterò con me. Non ho soldi per comprare una custodia per chitarra meno ingombrante, di quelle rigide ma sagomate. Aspetterò Luca, il cantautore. Andremo a pranzo insieme e poi, senza troppa fretta si andrà in sala
registrazione. I fonici, a quanto dice Luca, sono ragazzi molto seri, cui non piace perdere tempo con musicisti impreparati. Me la faccio sotto.
Annunci

22 commenti

Lascia un commento
  1. Flounder / Apr 12 2005 10:55 am

    mammamia, che bel post umano, caldo. dove la ricercatezza cede il passo alla materia.
    quel sogno era angosciantissimo, lo faccio sempre anche io, solo che invece di un ascensore, in genere è uno di quei treni a due piani.
    in bocca al lupo, clim.

  2. junior / Apr 12 2005 11:24 am

    ti abbraccio clim.

  3. e.l.e.n.a. / Apr 12 2005 11:32 am

    anche io faccio un sogno simile…però io schiaccio il piano giusto, ma è proprio l’ascensore che non si ferma…
    un bacio clim…

  4. vouvoltar / Apr 12 2005 11:35 am

    è banale, però, in bocca al lupo

  5. Doug / Apr 12 2005 12:32 pm

    non guardare i fonici mentre suoni

  6. lacontadina / Apr 12 2005 12:57 pm

    figlio di mamma, bacio forte

  7. Fedelma / Apr 12 2005 1:19 pm

    Ci manca solo che te la faccia addosso! Vai sereno e, come ha detto Doug, non guardare i fonici!
    Va’ e torna vincitore!
    Fed

  8. fuoridaidenti / Apr 12 2005 1:40 pm

    anche da me in bocca al lupo

  9. mrka / Apr 12 2005 1:46 pm

    fai il bravo figliolo e buona ubriacatura (da birra rinfrescante).
    -marika-

  10. binariozeta / Apr 12 2005 4:23 pm

    mah… in bocca al lupo ma non ho capito che cacchio d’esame è… mi pare un provino. i fonici?

  11. Mind / Apr 12 2005 5:23 pm

    scrivi da dio…ne mastichi di blog?

  12. netta / Apr 12 2005 7:46 pm

    e torna vincitore..

  13. reme / Apr 13 2005 3:19 pm

    no, è che io vorrei sapere poi com’è andata. intanto ti lascio un bacio

  14. fuoridaidenti / Apr 13 2005 5:55 pm

    oh! E allora? Qui si freme tutti, noialtri tifosi (poi non vi lamentate che si scaraventano motorini monetine ombrelli fumogeni trictrac e botte a muro)

  15. e.l.e.n.a. / Apr 13 2005 6:04 pm

    ..esatto… dove sei??? dacci un segnale, per favore…

    (ma poi, i fonici erano davvero così seri???)

  16. Climacus / Apr 13 2005 8:10 pm

    Talmente seri che all’interno dello studio hanno appeso il listino dei prezzi degli alcolici che consumi. 2 euri per una bottiglietta di Becks, 4 per un coca e rum.
    Amici!
    Siete tutti meravigliosi:
    Flo’: Il calore che senti è pure sudaticcio, visto che le ultime righe le ho scritte di corsa. Fossi stato meno umano di così avrei perso il treno. Il tuo sogno è molto più angosciante del mio: credo siano molto rari i treni con almeno otto piani. Acor più rari sono i treni ascensore. Sto dicendo un sacco di vaccate perché sono felice! Ti stringo forte :)

    Jù, ssseii ugn graandeee! Arriverà il giorno in cui ci berremo una birra al Garden :)

    Vou, il lupo è crepato! Grazie :))

    Elena, sei bellissima :)

    Doug, hai perfettamente ragione. Se avessi letto il tuo commento prima di suonare, avrei preso meno stecche. Ma sono contento comunque. Grazie :) (e grazie anche d’avermi ispirato il sogno con il tuo grandioso racconto, Generazione Panificatori)

    Mk, il tuo bacio mi ha raggiunto mentre ordinavo la seconda birra al
    bar. E’ stato così bello che, dopo, mi sono mangiato un panino gigante. Grazie :)

    Fed: sono tornato ubriaco e vincitore. Non potevo chiedere di meglio! Grazie :)

    Calma, già che c’ero, sono pure entrato nel culo della balena! Grazie :)

    Marika, la birra è stata l’inizio di una escalation alcolica che si è conclusa con dell’ottimo chianti. In studio ero lucido come un pavimento sgrassato dal lisoformio rosa. Grazie :)

    Un esame in senso lato, binario. Dovevo assolutamente capire se sono in grado di fare ‘sta cosa oppure se è meglio che mi dia al gioco d’azzardo. Che ci avresti dieci deca da prestarmi? :)

    Grazie Mind. Mastico blog tutto il giorno e tutti i giorni, bevo tantissimo caffè e ho un debole per
    i telefilm pulp come Walker Texas Ranger. Il ritornello di un brano l’ho persino arrangiato in stile country blues. Son soddisfazioni :)

    Netta, mia rara avis! L’unica cosa negativa della giornata di ieri è stato il derby di coppa. E pensa che sono milanista. Grazie bellissima :)

    Un bacio anche a te, Reme. Domani, se ce la faccio, scrivo una cronaca dettagliata della giornata di ieri. Non cambiare canale :)

    Calma2: attendo con serenità le decisioni dell’ Uefa :))

    Elena2: stamane ho lavorato. Nel pomeriggio ho dormito. Stasera tiferò Juve :)

  17. fuoridaidenti / Apr 13 2005 8:17 pm

    bene clim, c’ho una cronaca anch’io

  18. Seymandi / Apr 13 2005 8:40 pm

    Sull’incubo vorrei farci un corto.

    “E’ andata bene?”

  19. Seymandi / Apr 13 2005 8:40 pm

    “Pare di si. Bravo.”

  20. Flounder / Apr 13 2005 9:45 pm

    prima che scriva altri 12 post sulla vacuità del virtuale, forniscici dettagli :-)

  21. Arthurcravan / Apr 14 2005 2:54 pm

    Grazie buon clim! Oltre al camion ho trovato una palla di diametro 10 metri piena di jeans. La userò per costruirci un servizio di posta per maiali in ghingheri. Dovresti vedere il mio cinghiale con tutti i suoi frac. oi oi la febbre… ringrazio ancora con una spremuta di cioccolato per te.

  22. saltellando / Apr 15 2005 1:58 pm

    ciao, passavo…

    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: