Skip to content
marzo 3, 2005 / Climacter

Nostàlgia da Monàstero

=(melodramma a X atti che mai decollò) . (polifonia estemporanea) 

ASSAGGIO (Giona ha or ora vomitato)

Il lavello s’è intasato. Non mi va di fare un lavoro sporco, per giunta a mani nude. Ma trovare uno sturacessi in questo appartamento simile a un reliquiario sovrabbondante potrebbe rivelarsi una nuotata nelle sabbie mobili, vuoi perché i superammassi di cornici vuote e pannelli e listarelle e assicine di legno schiantate (residuati non bellici della crociata anti-iconodulia e anti-modanaturadulia) di cui questo posto pare riserva inesauribile, nascondono sempre chiodi arrugginiti untori di tetano, vuoi perché qualcuno, vedendomi frugare nel ciarpame, potrebbe scambiarmi per un ladro -ed è fresca di stampa la circolare firmata Bolaffi, Sottosegretario alla Giustizia, che vieta ai ladri di rubare, pena la ‘deiezione dal rango di Soggiornante con conseguente arresto e carcerazione nelle raffinerie sotterranee di Chora’-.

Mentre ripenso accompagnandomi a barbabrividi di sincera repulsa ai racconti sulle leggendarie Raffinerie Monastiche che i padrenostri solevano alloquire come spauracchi contro gli atteggiamenti indisciplinati dei marmocchietti -Giona, se continui su questa strada finirai col discendere nell’inferno del Piccolo Chimico, dove i tuoi glutei gradasso-grassocci saranno territorio di conquista per uomini a tre teste e mostri itifallici,- mi mondo la bocca e smoccolo il naso in un guanto solopollice di feltro pesante, di quelli che si usano per maneggiare pentolame, e infilo pape-satan-aleppe un braccio nello scarico turato. Estraggo una palla di capelli e materiale di natura inconoscibile che lancia un gemito UFO della rotondità di un peto quando, con una destra manata, lo spiaccico contro il muro. La spremuta gastrica ribolle per un atomo d’istante nel lavandino, prima d’essere risucchiata con un gemito tetragono all’incirca quanto un rutto. La mia risata non tarda a sgorgare: "ih, che strombazzata aléppe-perepepè" mi ritrovo a pensare, mentre il riso s’acumina fino a rasentare il richiamo accalorato d’un pavone. "Ih, che altisonanti lai," mi sorprendo a pensare, e la risata rinuncia al suo rango "ih, deiezione, Soggiornanti, ih!" di risata per frullosfrigolare ad altitudini da vertigine sopranile, ché tanto sto evacuando i polmoni, sono (di già) in apnea, forse un embolo è (lì lì) per staccarsi, ma checcazzo,                              

è una goduria densa e rotonda come invasi di sperma sentire le corde vocali che si sfilacciano e il cuore che martella ottomila battiti al minuto come quello d’un ragno…

 … ottomila come quel ragno di capelli e pappetta ovarica che mi guata grillo parlante -Allocuzioni! Allocuzioni! Allocuzioni!- spetasciato al muro e poi… poi…

… poi si ferma, resta sospeso eternamente riparte aritmicamente pompa ripompa. (clòppete cloppéte clòppete)

Un braccio liscio mi morde il collo. E’ una presa da guardiano. No, è una presa da judoka effeminato, femmina la morsa.

-MA… MA… MA… Sei pazzo, Giona!-

Uh, certo che no, mi manca molta gavetta. Intanto respiro bene bene per abbandonarmi rinsavito a un diletto maschile per forma, femminile per sostanza, un diletto che mi tira i capelli ma lo fa…

…può ben darsi che lo faccia quasi forse fosse unà carezza. Una carezza tipovirago, non so se ti è familiare, Asclepia.

(Asclepia salverà Giona dai Guardiani fedeli alla Badessa? Non lo sapremo mai)

Annunci

21 commenti

Lascia un commento
  1. fuoridaidenti / Mar 3 2005 11:40 am

    Necessita più di una lettura, e molto attenta. Ma suona bene alle mie orecchie già da questa.

  2. Climacus / Mar 3 2005 11:43 am

    Grazie, Calma! :)

  3. tulipani / Mar 3 2005 2:36 pm

    Alla prima lettura mi pare un colpo basso (sarà la mia codina paglierina). Ora rileggo e vedo se si rialza.

  4. tulipani / Mar 3 2005 2:41 pm

    Mi ha fatto molto ridere Allocuzioni! Allocuzioni! Allocuzioni!

    Ora lo sai che vado a rileggermi tutto il Monastero, vero? E sai che invece dovrei lavorare, vero?

  5. Climacus / Mar 3 2005 3:30 pm

    hehehehehe, è la giusta punizione per non aver assecondato la fanciullina, felicissima per la nevicata

    :))

  6. fuoridaidenti / Mar 3 2005 5:35 pm

    Bravo. Veramente molto bravo.

  7. netta / Mar 3 2005 7:27 pm

    ti ricordo Akin… un anno fa… ciao Climacus..

  8. Andylarock / Mar 3 2005 8:04 pm

    già…più volte ho provato ad entrare nel suo blog…ma di Akin oramai non è rimasto nulla…

  9. lacontadina / Mar 4 2005 8:40 am

    ma che lavoro fai?

  10. Climacus / Mar 4 2005 9:50 am

    Sono scrittore e recensore a tempo pieno. Ancora non mi pagano. E io che credevo che quelli di splinder pagassero! (noltagia da akin, più che da monastero, Netta e Andy)

  11. Climacus / Mar 4 2005 9:51 am

    Di nuovo grazie, Calma, soprattutto per le cose bellissime che hai detto di me nel tuo blog :) (è vero, mi offendo con facilità estrema e proietto con facilità no limits)

  12. netta / Mar 4 2005 10:07 am

    Buongiorno… Akin/Paolo… ha ormai cancellato il Blog.. ed è impegnato in ottime attività… la sua grande risata allieta ancora qualche raro angolo della mia vita e per questo non smetterò mai di ringraziarlo… comunque..vi saluta…

  13. Climacus / Mar 4 2005 10:19 am

    Il ragazzo ha talento e sicuramente non ha smesso di scrivere. Dagli un bacio da parte mia, Netta :)

  14. lacontadina / Mar 4 2005 11:19 am

    e come campi? (puoi anche non rispondere. Dovresti non rispondere ma non riesco a sopprimere le domande grezze stamani)

  15. lacontadina / Mar 4 2005 11:19 am

    stamane

  16. Climacus / Mar 4 2005 11:32 am

    campo adulando

  17. lacontadina / Mar 4 2005 11:43 am

    chi? cosa? posso adulare anch’io?

  18. Climacus / Mar 4 2005 11:45 am

    ti ho scritto un messaggio privato :)

  19. lacontadina / Mar 4 2005 12:34 pm

    letto e risposto.

  20. netta / Mar 4 2005 4:38 pm

    bacio recapitato!!! vi abbraccia!!

  21. doctor_faustus / Mar 4 2005 7:47 pm

    Sono passato e ho letto. La scrittura è buona, direi. Ma non è un giudizio, piuttosto una constatazione di gusto.

    J.F.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: